ORL

L’uso dei laser in chirurgia ORL è oggi pratica comune. Grazie all’evoluzione delle sorgenti laser l’approccio all’otorinolaringoiatria chirurgica è stato rivoluzionato dalla possibilità di eseguire interventi mini invasivi estremamente precisi, indicati per un’ampia gamma di trattamenti per patologie di orecchio/naso/gola.

La sorgente più utilizzata è il laser CO₂, particolarmente apprezzato per l’alto grado di precisione del taglio unito a un ottimo effetto di coagulazione.

SmartXide², i sistemi laser a CO₂, rappresentano una svolta decisiva verso una chirurgia più semplice, veloce, sicura ed efficace. L’evoluzione tecnologica e la continua ricerca scientifica effettuate nei laboratori in Jena e nei centri specializzati nel mondo, hanno portato lo sviluppo di SmartXide² oltre i confini dell’utilizzo ordinario, con un impatto decisivo sulla tecnologia laser per ORL.

I ben noti vantaggi della chirurgia laser CO₂ sono ulteriormente esaltati dal dispositivo SmartXide². La sua innovativa sorgente laser CO₂ RF, dotata della tecnologia esclusiva PSD® (Pulse Shape Design), genera impulsi (U-Pulse) appositamente progettati per applicazioni chirurgiche, operanti in totale sinergia con il sistema di scansione HiScan Surgical.

La densità di energia raggiunta con uno spot focalizzato di piccole dimensioni unita alle elevate potenze di picco e alla modalità di emissione ultra-pulsata offre alti livelli di prestazione nella fotoablazione, soprattutto attraverso l’uso del micromanipolatore EasySpot Hybrid e del microscopio chirurgico.

Le funzioni principali sono regolate direttamente tramite joystick, in modo che il chirurgo non debba distogliere lo sguardo dal microscopio. Ciò permette un perfetto controllo da parte dell’operatore dei parametri di dimensione, profondità di taglio e figure di ablazione.

I principali vantaggi della chirurgia laser CO₂ (con particolare riferimento alla microchirurgia laser transorale):

  • Semplicità
  • Velocità
  • Mini-invasività
  • Bassa morbilità
  • Possibilità di operare su pazienti anziani e / o debilitati e / o con pacemaker
  • Ospedalizzazione ridotta (taglio dei costi sanitari)
  • Risultanti degli interventi oncologici conformi o migliori rispetto a quelli della chirurgia tradizionale

Questi sistemi laser sono degli ottimi strumenti chirurgici, caratterizzati in fase operatoria da una notevole capacità emostatica e un ridotto danno termico ai tessuti adiacenti l’area da trattare.

Approfondisci come la microchirugia laser CO₂ per ORL può garantirti le migliori performance in sala operatoria.
Oltre alla sorgente a CO₂, considerata per caratteristiche e versatilità come il laser elettivo per le applicazioni ORL, anche i laser a diodo (SmartXide² e QuadroStarPRO) della gamma Asclepion Laser Technologies sono utilizzati in ORL e impiegati principalmente nella chirurgia dell’orecchio medio, in chirurgia endonasale e nella chirurgia orale.

Infine, grazie all’azione fotomeccanica, i laser Ho:YAG (MultiPulse HoPLUS) trovano applicazione in ORL per il trattamento della calcolosi salivare (sialolitiasi).

In presenza di calcoli salivari troppo grandi per poter essere estratti interamente dai dotti, in molti casi la litrorissia endoscopica laser rappresenta una valida alterativa mini invasiva alle procedure di scialectomia transorale o sialadenectomia esterna.

Trattamenti principali

Microchirurgia laringea transorale: cordectomia e cordotomia | papillomi e polipi laringei (compresa la papillomatosi diffusa) | noduli cordali | neoformazioni benigne | edema di Reinke | laringocele | laringite ipercheratosica | ganga cicatriziale | granuloma| diaframma congenito | leucoplachia ed eritroplasia | tumori laringei primari | chirurgia post radioterapia inefficace| paralisi in adduzione delle corde vocali | Stenosi laringotracheale | amiloidosi laringea

Chirurgia dell’orecchio medio: stapedotomia e miringotomia

Chirurgia orale: leucoplachia | eritroplasia | papillomi | emangiomi | tumori (es glossectomia) | diverticolo di Zenker | atresia coanale | LAUP (Uvulo-Palatoplastica Laser Assistita) | tonsillotomia e tonsillectomia | sialolitiasi (calcolosi salivare)

Chirurgia endoscopica nasale, endonasale e naso-sinusale: riduzione dei turbinati (per iperplasia dei turbinati) | settoplastica | rimozione delle ostruzioni nasali (es. stenosi), polipi e sinechie | rinofima | cheloidi e cicatrici ipertrofiche

Albero tracheobronchiale: stenosi, noduli, polipi, tumori

Collo e testa: resezione di tumori nelle zone sub-facciali e del collo

Clinical Gallery

CASO CLINICO

Intervento su un tumore della base lingua

Intervento su un tumore della base lingua

Chirurgia robotica: Sistema laser MultiPulse Tm + 1470. Sistema chirurgico Da Vinci.

[Gentile concessione del Prof. M. Benazzo, Direttore Clinica ORL. Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo (PV)]

Prodotti Correlati

MultiPulse HoPLUS
MultiPulse-HoPlus

MultiPulse HoPLUS è un dispositivo laser a olmio dalla grande flessibilità ed efficacia, che non dovrebbe mancare nei centri d’eccellenza per l’Endourologia. Raccomandato sia per la terapia chirurgica dell’Ipertrofia Prostatica Benigna (IPB) sia per i trattamenti endoscopici di Litotrissia.

SmartXide²
smartxide2-ENT-icon

Il sistema SmartXide² con sorgenti laser a CO₂ e a diodo è tra le soluzioni più versatili e d’avanguardia disponibili nel mercato chirurgico. È indicato per la microchirurgia di precisione in ORL e Ginecologia, per la Neurochirurgia e la Chirurgia Generale.

QuadroStarPRO
quadro-star-pro

QuadroStarPRO è il sistema laser a Diodo table top dal design compatto ed ergonomico, dedicato alla flebologia e ai trattamenti laser endovascolari, ma utilizzato con successo per una più ampia gamma di applicazioni endochirurgiche grazie alla sua versatilità.

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca